196 — Istituto superiore “Rolando da Piazzola”

Dati progetto

Breve descrizione

Tipologia : Istituto Superiore

Tipo: Nuova costruzione

Committente : Provincia di Padova

Dimensione : 2.000 mq

Località : Piazzola Sul Brenta (PD)

Incarico: S.f.t.e. - definitivo - esecutivo

Data completamento : Lavoro in corso

Il progetto di ampliamento dell’istituto agrario prevede la realizzazione di 10 nuove aule.


Un edificio dalle alte prestazioni energetiche, classificato NZeb.

L’intenzione dell’Amministrazione Provinciale è quella di realizzare l'ampliamento dell’edificio esistente costruito negli anni Ottanta, per ospitare gli studenti dell'Istituto che sono attualmente parzialmente dislocati presso l’edificio parrocchiale adibito a succursale. L’ampliamento sarà realizzato ad ovest rispetto alla scuola, sul terreno limitrofo di proprietà dell’Amministrazione Provinciale, prospiciente a Via Dante, e dovrà permettere il collegamento coperto con l’edificio principale, senza pregiudicare il transito dei mezzi di soccorso dall’accesso di sud- ovest, lungo la strada adiacente al fabbricato. 


L'intervento mira a realizzare un edificio che possa ospitare gli studenti che attualmente sono dislocati presso la succursale dell'Istituto “Rolando da Piazzola”, nell'edificio parrocchiale, trasferendo nella sede centrale tutta l'attività didattica degli indirizzi di studio.


L'ampliamento sarà collegato all'edificio esistente mediante un passaggio pedonale coperto (passerella in quota) che metterà in relazione il piano primo dell’ampliamento con il generoso distributivo dell’edificio esistente che si sviluppa lungo il lato ovest (tra l’ingresso principale dell’istituto e la palestra). L’obiettivo principale della S.A. è di accorpare l'attività didattica, sopprimendo la succursale. 

Nell’ottica di un risparmio dell’uso del suolo e nel rispetto dell'ottimizzazione del rapporto tra i benefici e il costo globale di costruzione, si ritiene necessario sviluppare il fabbricato su due piani fuori terra, consentendo così il collegamento orizzontale in quota, con l’edificio principale.
Dal punto di vista dimensionale/funzionale, il manufatto dovrà contenere dieci aule oltre ai servizi igienici per maschi e femmine in entrambi i piani, e ad uno spazio di deposito. 


Il collegamento verticale avverrà per mezzo di scale interne, di scale di sicurezza esterne (per soddisfare i requisiti in materia di prevenzione incendi), e mediante un ascensore per il superamento delle barriere architettoniche.


Il progetto dovrà prevedere anche la perimetrazione dell’area di pertinenza scolastica, la realizzazione dei percorsi viabilistici, delle aree di parcheggio, della segnaletica verticale e orizzontale, di piantumazione di alberi per mitigare l’impatto ambientale del fabbricato.

© 2020 MIDEarchitetti.it | info@midearchitetti.it  |  P. Iva 04459820272 | Cookie e Privacy Policy | Condizioni di Utilizzo

Torna su